Rassegna di Giurisprudenza

 

a cura di Mario Greco
Esperto di Legislazione sanitaria

 

Sommario:

La fattispecie dell’omicidio del consenziente presuppone un consenso della vittima esplicito, inequivoco e perdurante fino al momento del fattoCorte di Cassazione, Sez. I penale - Sentenza 1° marzo 2016, n. 12928

La libera scelta del medico da parte dell’assistito deve potersi esercitare nell’ambito territoriale coincidente con quello della ASL di appartenenzaConsiglio di Stato, Sez. III - Sentenza 10 febbraio 2016, n. 565

È illegittima - e comporta l’obbligo del risarcimento dei danni materiali e morali - una delibera regionale che impedisca l’esercizio del diritto costituzionale di rifiutare le cureTAR Lombardia, Milano, Sez. III - Sentenza 6 aprile 2016, n. 650

 

Registrati per leggere il seguito...

Per visualizzare gli ultimi aggiornamenti del Codice dell'Ospedalità Privata
Clicca qui

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste