Wound Care: valutazione del grado di conoscenza degli infermieri sul trattamento e la prevenzione delle lesioni da decubito nel bambino in un reparto pediatrico

 

Alessia Marino
Infermiera pediatrica, AORN Santobono Pausilipon, Napoli

Giovanni Meo
Biologo Nutrizionista - Libero Professionista

 

Riassunto: I bambini ricoverati in reparti di area critica risultano maggiormente a rischio rispetto ad altri a causa del più largo impiego di cure invasive, con l’impossibilità, talvolta, di poter eseguire cambi di posizione per l’instabilità emodinamica del bambino e la presenza di sonde o tubi che può creare ulteriori problematiche. Scopo dello studio è quello di valutare la conoscenza degli infermieri in merito alla gestione delle lesioni da decubito ed individuare le migliori strategie di prevenzione in un reparto pediatrico.
      Lo strumento utilizzato, è un questionario elaborato mediante la piattaforma G-Drive di Google.
      Sono stati somministrati 110 questionari. L’adesione allo studio è stata del 100%. I risultati più evidenti mostrano che al momento del ricovero l’88,1% non utilizza una scala per valutare il rischio di lesioni, solo un’esigua percentuale del campione (il 18%) esegue per i pazienti con lesione da decubito, sovrappeso o sottopeso, una consulenza nutrizionale.
      Il monitoraggio delle lesioni da decubito mediante un’apposita scheda e l’introduzione di una brochure educativa alimentare sono alcuni aspetti importanti da presidiare in un progetto di miglioramento/cambiamento.

Parole chiave: lesioni da decubito, bambino, survey, prevenzione

Registrati per leggere il seguito...

Per visualizzare gli ultimi aggiornamenti del Codice dell'Ospedalità Privata
Clicca qui

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste