Rassegna di Giurisprudenza

 

a cura di Mario Greco
Esperto di Legislazione sanitaria

 

Sommario:

Al mutare delle condizioni cliniche del paziente, il curante deve riesaminare la situazione per adeguare la diagnosi iniziale e la relativa terapia - Corte di Cassazione, Sez. IV penale - Sentenza 17 maggio 2018, n. 21868

Se le condizioni cliniche impediscono al paziente di esprimersi, in presenza di pericolo infettivo deve prescindersi dal suo consenso informato per l’inoculazione del siero antitetanico - Corte di Cassazione, Sez. IV penale - Sentenza 11 luglio 2018, n. 31628

Licenziamento del lavoratore per sopravvenuta inidoneità fisica e obbligo del datore di lavoro al repêchage del medesimo in mansioni adeguate alla sua nuova condizione - Corte di Cassazione, Sez. Lavoro - Sentenza 3 agosto 2018, n. 20497

Registrati per leggere il seguito...

Per visualizzare gli ultimi aggiornamenti del Codice dell'Ospedalità Privata
Clicca qui

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste