La pianificazione strategica nelle aziende sanitarie: linee guida per un processo di costruzione “binario”

 

VERONICA PIRAS
Collaboratore Amministrativo ASL di Rieti

 

Riassunto: L’assetto imprenditoriale conferito alle Aziende Sanitarie, a partire dagli anni ’90, ha evidenziato la necessità di pianificare e organizzare le proprie attività in virtù degli obiettivi di medio e lungo termine mantenendo una congruenza e la sostenibilità dell’intero sistema, anche attraverso il budget. La pianificazione strategica, quindi, si è ritagliata un ruolo essenziale negli anni, delineandosi come uno strumento principe caratterizzato da alcuni elementi chiave per la sua buona riuscita. Pianificare implica analizzare il contesto nel quale si è immersi, valutare le variabili interne ed esterne per capire dove si è collocati. Solo dopo aver compreso appieno il punto di partenza sarà possibile disegnare la strada verso cui l’Azienda si orienta, in un’ottica di flessibilità e di massima partecipazione territoriale.

Parole chiave: pianificazione, strategia, budget, obiettivi

Registrati per leggere il seguito...

Per visualizzare gli ultimi aggiornamenti del Codice dell'Ospedalità Privata
Clicca qui

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste