La progettazione partecipativa del nuovo modello organizzativo per percorsi omogenei nei Pronto Soccorso della Toscana

 

LUCA PUCCETTI
PO Rete regionale emergenza ospedaliera e reti cliniche regionali, Regione Toscana

DIANA PAOLINI
Dipartimento di Scienze della Salute, Università degli Studi di Firenze
Direzione Sanitaria, UOC Igiene e Organizzazione Ospedaliera, A.O.U. “Careggi”

CECILIA QUERCIOLI
Direzione Medica di Presidio Ospedaliero Val d’Elsa, Azienda USL Toscana Sud Est

GUGLIELMO BONACCORSI
Dipartimento di Scienze della Salute, Università degli Studi di Firenze

MARIA TERESA MECHI
Responsabile Settore Qualità dei Servizi e Reti Cliniche Regione Toscana

 

Riassunto: L’affollamento ed i lunghi tempi di attesa sono tra le principali criticità organizzative che i Pronto Soccorso ospedalieri si trovano ad affrontare. La necessità di ricercare nuove soluzioni per affrontare le problematiche delle attese, di assicurare maggiore attenzione alle persone con fragilità e di gestire in modo proattivo le situazioni di sovraffollamento, ha reso pertanto necessario un ripensamento dell’organizzazione dei Pronto Soccorso. La Regione Toscana dal 2016 ha intrapreso un processo di ridisegno complessivo e partecipativo degli assetti dei Pronto Soccorso, coinvolgendo i professionisti del sistema dell’emergenza-urgenza ospedaliera i quali hanno svolto un percorso che li ha visti protagonisti nell’elaborazione, nell’analisi, nella discussione e nella successiva implementazione del nuovo modello organizzativo e degli indirizzi per la gestione delle situazioni di sovraffollamento. Il presente lavoro descrive il percorso di sviluppo del nuovo modello organizzativo dei Pronto Soccorso della Regione Toscana che è stato approvato con la DGR n. 806/2017 e che ha anticipato i contenuti delle Linee di indirizzo nazionali sul Triage Intraospedaliero contenute nell’accordo Stato Regioni del 1° agosto 2019.

Parole chiave: pronto soccorso, modello organizzativo, coprogettazione, percorsi omogenei

Registrati per leggere il seguito...

Per visualizzare gli ultimi aggiornamenti del Codice dell'Ospedalità Privata
Clicca qui

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste