Rassegna di Giurisprudenza

 

a cura di Mario Greco
Esperto di Legislazione sanitaria

 

Sommario:

Commette il reato di truffa ai danni dell’AOU il medico universitario che eserciti attività extramoenia senza comunicare anche all’Azienda l’opzione per il rapporto non esclusivo - Corte di Cassazione, Sez. II pen. - Sentenza 16 giugno 2015, n. 41947

Il medico che viola l’obbligo di informare il paziente risponde dei danni conseguiti all’inadempimento - Corte di Cassazione, Sez. III civ. - Sentenza 8 ottobre 2015, n. 24220

Le cure mediche urgenti ad un latitante non configurano di per sé il reato di favoreggiamento - Corte di Cassazione, Sez. VI pen. - Sentenza 11 giugno 2015, n. 38281

Dà luogo a responsabilità professionale del medico l’inesatta valutazione delle condizioni del paziente, poi deceduto per intubazione con farmaco inidoneo - Corte di Cassazione, Sez. III civ. - Sentenza 9 giugno 2015, n. 22876

Registrati per leggere il seguito...

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste