Distribuzione dei costi diretti nella terapia del dolore nelle Regioni Marche e Molise


ROBERTO GRINTA
Direttore U.O.C. Farmacia e budget medici di medicina generale, AV2 Jesi - ASUR Marche

FEDERICA VERRI, KATIA BINI, SARA CHEGAI, GIADA CORINALDESI
Dirigente Farmacista, AV2 Jesi - ASUR Marche

STEFANIA FALCIGLIA
Dirigente Farmacista, ASREM


Riassunto: La distribuzione dei costi diretti nella terapia del dolore cronico fra la Regioni Marche e Molise, ha evidenziato un costo per processo piuttosto simile. I costi per l’assistenza ospedaliera rappresentano la maggior parte delle ore di costo - circa il 70% - mentre la specialistica ambulatoriale e farmaceutica si attestano rispettivamente al 20% e al 10%.
     Il paziente con dolore cronico deve essere parte integrata di un percorso condiviso a rete fra i professionisti sia a livello ospedaliero che territoriale. Una rete fra le unità operative e/o gli ambulatori del dolore e i medici di medicina generale con obiettivi condivisi che rispecchi sia la missione aziendale che i nuovi livelli essenziali di assistenza.

Parole chiave: terapia del dolore, oppioidi, costi per processo

Registrati per leggere il seguito...

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste