Rassegna di Giurisprudenza

 

a cura di Mario Greco
Esperto di Legislazione sanitaria

 

Sommario:

La non corretta esecuzione di intervento chirurgico comporta il risarcimento del danno causato al paziente ove il chirurgo non provi che ha operato con diligenza e perizia - Corte di Cassazione, Sez. III civ. - Sentenza 18 settembre 2015, n. 23204

Nel rapporto di lavoro a disciplina privatistica non costituisce falso ideologico la falsa attestazione di presenza in sevizio resa da incaricato di pubblico servizio - Corte di Cassazione, Sez. V Pen. - Sentenza 30 settembre 2015, n. 51146

Ai fini di un valido consenso informato, non è sufficiente la sottoscrizione di un modulo generico, privo di informazioni esaustive sulla natura e sui prevedibili effetti dell’intervento - Corte di Cassazione, Sez. III civ. - Sentenza 4 febbraio 2016, n. 2177

 

Registrati per leggere il seguito...

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste