Rassegna di Giurisprudenza

 

a cura di Mario Greco
Esperto di Legislazione sanitaria

 

Sommario:

Grava sul medico l’onere di provare che ha eseguito la prestazione dovuta in modo diligente e che l’avverso risultato è stato causato da un evento imprevisto e imprevedibile (Corte di Cassazione, Sez. III civ. - Sentenza 26 febbraio 2020, n. 5128)

Canoni interpretativi circa l’operatività di polizze per la responsabilità civile stipulate sia dalla struttura sanitaria, sia dal medico che opera presso la stessa (Corte di Cassazione, Sez. III civ. - Sentenza 21 novembre 2019, n. 30314)

Registrati per leggere il seguito...

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste