Mondo Sanitario - n.09 - Ottobre - 2007

1 - ANALISI E COMMENTI

1.2 Il ruolo dell'infermiere nell'assistenza domiciliare integrata

Campanaro P., Bielli S., Massai D.

Parole Chiave:

Nelle società occidentali, la transizione demografica e la sempre maggiore rilevanza delle patologie cronico-degenerative ad effetto invalidante, hanno fatto emergere sempre più l’anziano come il soggetto portatore di bisogni molteplici e complessi. Al tempo stesso, l’introduzione dei DRG e l’esigenza di contenere la spesa sanitaria hanno dato luogo al fenomeno delle dimissioni precoci dall’ospedale che impone la ricerca di nuove modalità di assistenza extraospedaliera in grado di garantire al paziente la continuità delle cure. Gli AA. esaminano il nuovo rapporto che ne consegue tra strutture ospedaliere e territoriali e illustrano gli aspetti tecnici e organizzativi dell’assistenza domiciliare, con specifico riguardo al ruolo di case manager che l’infermiere, per le caratteristiche della sua professionalità, è in grado di svolgere all’interno dell’équipe interdisciplinare.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!