Mondo Sanitario - n.01-02 - Gen-Feb - 2008

2. STUDI E RICERCHE

2.1 L’infermiere case manager nell’ADI al malato psichico

E. Landini, A. Tartaglione, R. Ceglie, A. Mercone, N. Nante

Parole Chiave:

     L’articolo individua nel ricorso all’infermiere case manager, per l’erogazione dell’assistenza domiciliare integrata al malato psichico, la formula più idonea per garantire, da un lato, l’appropriatezza e la continuità delle cure In un questo particolare e difficile comparto assistenziale e per utilizzare al meglio, dall’altro, le risorse umane e finanziarie disponibili. Gli AA. sottolineano come il modello organizzativo del case management, applicato all’ADI - sperimentato dalla Asl 5 Spezzino nell’assistenza psichiatrica - consenta di realizzare, in un ottica multidisciplinare, percorsi assistenziali basati dalla centralità della persona ammalata, evitando ricoveri inappropriati al riacutizzarsi della patologia.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!