Mondo Sanitario - n.04 - Aprile - 2008

1. ANALISI E COMMENTI

1.2 Nullafacenti o demotivati?

D. Cardelli, M. Dominijanni

Parole Chiave:

     Questo contributo prende spunto dalle ricorrenti lamentele sulla scarsa produttività dei pubblici dipendenti - da più parti definiti “nullafacenti” - e attraverso l’analisi delle possibili cause del fenomeno, pone in evidenza la necessità di distinguere i casi di pura disonestà del dipendente da quelli che sono frutto di situazioni di cattiva organizzazione della struttura, le quali, alla lunga, trasformano il lavoratore in una persona demotivata, prima di farne un nullafacente. Sono anche individuati alcuni possibili interventi per migliorare complessivamente la comunicazione e il benessere organizzativo quali presupposti della motivazione al lavoro.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!