Mondo Sanitario - n.01-02 - Gen-Feb - 2009

2. STUDI E RICERCHE

2.1 Un sorriso, per rubare anche solo un attimo alla sofferenza

L. Rosellini, G. Salierno, A.M. Gentile, C. Quercioli

Parole Chiave:

L’ospedalizzazione in età infantile sottopone i piccoli pazienti a disagi e sofferenze determinati non solo dalla malattia ma da plurime componenti quali: distacco dalla famiglia, dalla scuola, dai compagni di gioco. L’articolo esamina, alla luce delle conoscenze acquisite negli ultimi decenni, le possibilità offerte dalle cosiddette attività alternative - quali l’animazione in corsia, la clown therapy, la pet therapy - al fine di dare risposta alle esigenze psico-fisiche peculiari del bambino ricoverato. Il risultato è frutto di un’indagine a campione - svolta presso i reparti di pediatria oncologica di cinque ospedali del Centro Sud - sugli effetti benefici ottenuti attraverso attività di sostegno.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!