Mondo Sanitario - n.03 - Marzo - 2009

02. STUDI E RICERCHE

02.3 Il chronic care model e la sua attuazione nell’Azienda usl di Arezzo

R. Batti, M. Rossi, A. Mercone, F. Autieri

Parole Chiave:

I nuovi bisogni di assistenza, generati dall’aumento della popolazione anziana e da conseguente incremento delle patologie croniche, hanno imposto l’individuazione di strategie di cura e di intervento socio-sanitario, che, superando il tradizionale sistema delle cure primarie, sia in grado di garantire al paziente il soddisfacimento delle peculiari esigenze legate a dette patologie. L’articolo presenta i contenuti e le caratteristiche della cosiddetta medicina d’iniziativa che va attuandosi nella Regione Toscana, attraverso il chronic care model, moderno approccio di tipo proattivo alla condizione del malato cronico. Illustra quindi l’applicazione di tale modello al trattamento del diabete negli ambulatori diabetologici dei cinque ospedali della Ausl n. 8 di Arezzo.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!