Mondo Sanitario - n.03 - Marzo - 2010

2. STUDI E RICERCHE

2.1 La scheda di dimissione ospedaliera come strumento di programmazione sanitaria

A. Giordano, A. Schettini, F. Autieri, N. Nante

Parole Chiave:

L’articolo riferisce di un’indagine, sviluppata attraverso le schede di dimissione ospedaliera, relativa ai ricoveri avvenuti nel 2006 negli ospedali delle tre Asl all’epoca operanti nella provincia di Salerno, finalizzata all’acquisizione di elementi utili per la programmazione di una diversa organizzazione dell’assistenza nell’unica “Asl Salerno” entrata in funzione nel 2009. La ricerca ha evidenziato una realtà ospedalocentrica, scarsamente integrata con il territorio, non in grado, quindi, di garantire la continuità delle cure e l’appropriatezza delle prestazioni ospedaliere secondo i canoni fissati a livello nazionale. Nella loro obiettiva analisi del sistema sanitario campano, gli AA. sottolineano sia l’elevata mobilità sanitaria passiva per i DRG più costosi, sia la sovrabbondanza di strutture private convenzionate, in mancanza, a tutt’oggi, dell’accreditamento istituzionale.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!