Mondo Sanitario - n.04 - Aprile - 2010

1 ANALISI E COMMENTI

1.1 Il ruolo del dirigente dell’area tecnico-diagnostica nel dipartimento delle professioni sanitarie

M. Giannetti, A. Giani, M. Ammendola, C. Quercioli

Parole Chiave:

Nell’ambito degli studi, non numerosi, volti ad approfondire il ruolo da assegnare al dipartimento delle professioni sanitarie, che le regioni hanno facoltà di istituire, il presente articolo affronta, in particolare, l’aspetto relativo alle aree che, secondo la normativa vigente, devono costituirne l’articolazione interna, delineando, in particolare, un quadro chiaro ed esaustivo delle attività svolte dall’area tecnico-diagnostica e delle funzioni affidate al suo dirigente. Gli AA. sviluppano un’acuta analisi delle nuove prerogative di autonomia e di responsabilità riconosciute, anche in Italia, alle professioni non mediche dalla legislazione intervenuta nel corso degli ultimi due decenni, sottolineando la necessità che all’interno della struttura dipartimentale ad esse comune, sia sempre salvaguardata la posizione e la dignità dei tecnici sanitari.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!