Mondo Sanitario - n.11 - Dicembre - 2010

2. STUDI E RICERCHE

2.2 La valutazione del dipartimento di salute mentale e l’uso degli indicatori. Analisi dell’attivitĂ  del DSM dell’Azienda usl 4 di Prato

L. Fossi, M. Fondi, F. Nisticò, C. Quercioli

Parole Chiave:

In sanità si sta facendo strada, pur con difficoltà, la ricerca di procedure di verifica delle risorse umane e finanziarie utilizzate, tramite la valutazione dei risultati raggiunti. In psichiatria tale compito si presenta più arduo vista la mancanza di un impulso centrale che crei standard ed indicatori validi per tutto il territorio. Scopo del presente articolo è stato valutare l’attività di un Dipartimento di Salute Mentale con dati di routine negli anni 2005-2009, confrontandoli con quelli della Regione Toscana. I principali indicatori utilizzati sono stati i tassi di incidenza e prevalenza trattata, gli indici di autocontenimento e di proiezione territoriale, il tasso di ricovero e la degenza media, la percentuale dei ricoveri protratti, ripetuti e dei TSO ed i tassi di mortalità.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!