Mondo Sanitario - n.09 - Ottobre - 2011

1. Analisi e Commenti

1.2 Dai PEPS alla programmazione socio-sanitaria distrettuale

T.F. Cuzzupi, F. Vencia

Parole Chiave:

Negli ultimi anni si è assistito allo sviluppo di un sistema assistenziale che mira alla realizzazione del principio di “salute per tutti”, secondo le linee dettate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Il bisogno di cura spesso necessita di una valutazione multi disciplinare volta alla definizione di un progetto di cura integrato e personalizzato. Questo può prevedere un regime di erogazione della prestazione sia di tipo domiciliare, che ambulatoriale, semiresidenziale o residenziale. Il presente lavoro focalizza l’attenzione sulla programmazione degli interventi territoriali e l’integrazione tra servizi sanitari (oltre che tra servizi sociali e sanitari), facendo riferimento a quanto previsto dalla Regione Piemonte per il miglioramento dell’assistenza nelle proprie realtà. Si evidenziano inoltre le aree di interesse prioritario, descrivendo gli indicatori che permettono la valutazione della salute distrettuale.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!