Mondo Sanitario - n.09 - Ottobre - 2012

2. STUDI E RICERCHE

2.3 Audit: nuovi aspetti operativi e applicazioni gestionali. L’esperienza del Dipartimento della Prevenzione dell’Azienda Usl 6 di Livorno

S. Martini, A. Verzuri, M. Mazzarri, N. Nante

Parole Chiave:

All’inizio degli anni 2000 il corpus legislativo europeo ha subito un importante cambiamento: sono stati emanati una serie di regolamenti e direttive (il cosiddetto “pacchetto igiene”) che ancora oggi sono in continua evoluzione. Tale innovazione provvede a elaborare e far rispettare norme di controllo in materia di igiene e alimenti dei prodotti alimentari, salute e benessere degli animali, salute delle piante e prevenzione dei rischi di contaminazione di sostanze esterne. In seguito all’emanazione del “pacchetto igiene” le unità operative di Igiene degli alimenti di origine animale e di Igiene degli alimenti e nutrizione dell’Azienda Usl n. 6 hanno introdotto la tecnica di audit applicato al controllo ufficiale nell’ambito del Dipartimento di Prevenzione. L’obiettivo di questo lavoro è quello di affrontare la questione dei nuovi aspetti operativi che è venuta a crearsi a seguito dell’emanazione del “pacchetto igiene”, in relazione all’introduzione della tecnica di audit applicata al controllo ufficiale nell’ambito del Dipartimento di Prevenzione, illustrando ed evidenziando le scelte operate al riguardo dalle unità operative sopra citate dell’Azienda Usl 6 di Livorno.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!