Mondo Sanitario - n.10 - Novembre - 2012

2. STUDI E RICERCHE

2.2 Il percorso diagnostico terapeutico assistenziale unico per le neoplasie polmonari e il mesotelioma pleurico nella Asl 5 Spezzino

A. Vigani, P.A. Canessa, T. Scolaro, P. Magistrelli, S. Roncella, E. Azzolini, L. Righi, F. Nisticò

Parole Chiave:

Le neoplasie primitive polmonari e pleuriche sono gravate da un alto tasso di mortalità e la Regione Liguria presenta un alto tasso d’incidenza di entrambe le patologie con un aumento stimato di prevalenza anche per i prossimi anni. Questo panorama epidemiologico si traduce in un aumento dei bisogni e la necessità di una politica sanitaria sostenibile basata sulla programmazione di percorsi diagnostici terapeutici assistenziali (PDTA) comuni e condivisi. Questo ha indotto i diversi professionisti sanitari della Azienda sanitaria locale Spezzina (Asl 5) coinvolti nella diagnosi e cura di queste patologie tumorali toraciche, a collaborare insieme per la stesura di PDTA come strumenti di organizzazione aziendale in grado di stabilire lo standard assistenziale e l’appropriatezza delle prestazioni erogate nel contesto locale.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!