Mondo Sanitario - n.03-04 - Mar-Apr - 2005

1. Analisi e Commenti

1.3 Dipartimento di prevenzione. Il piano strategico triennale come strumento di programmazione operativa

F. Benedetto, F. Lofiego

Parole Chiave:

La prevenzione è chiamata oggi a fronteggiare nuovi rischi, pur senza abbassare la guardia nei confronti dei rischi tradizionali. L’identificazione di questi rischi, la valutazione del loro impatto sulla salute e la gestione di iniziative di prevenzione efficaci e praticabili sono le responsabilità nuove che la dirigenza medica dei Dipartimenti di Prevenzione deve saper assumere in collaborazione con tutti i soggetti interessati, cittadini, imprese, forze sociali, altre istituzioni. Per questo occorre imparare a lavorare per obiettivi e progetti. Il Piano Strategico Triennale rappresenta uno strumento di lavoro, riferito alle attività da mettere in campo per raggiungere gli obiettivi di salute della prevenzione sulla base della evidence based prevention.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!