Mondo Sanitario - n.07 - Luglio - 2015

5. Giurisprudenza

5.1 Rassegna di Giurisprudenza

(a cura di M. Greco)

Parole Chiave:

Costituisce atto illecito, in assenza di un’assoluta urgenza, la violazione del diritto del paziente all’autodeterminazione attraverso il consenso informato (Corte di Cassazione, Sez. III civ. - Sent. 21 gennaio 2015, n. 12205)

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!