Mondo Sanitario - n.05 - Maggio - 2005

02 - Parlamento

Le proposte della FNOMCeO per garantire la clinical governance ai vari livelli del Ssn

MS

Parole Chiave:

Prosegue in Commissione Affari sociali della Camera dei Deputati l’esame del disegno di legge (n. 5107) presentato dal Governo per l’istituzione del coordinatore clinico presso le aziende sanitarie del Ssn con l’obiettivo di moderare lo “strapotere” dei vertici manageriali e di meglio contemperare le esigenze economico-gestionali con quelle tecnico-assistenziali. Con quella governativa, sono in discussione altre 5 proposte di legge d’iniziativa parlamentare (3 Forza Italia, 1 DS-U, 1 Lega Nord-Padania), volte anch’esse a stabilire, allo stesso scopo, nuovi criteri per il conferimento degli incarichi direttivi nelle strutture sanitarie. La Commissione ha proceduto nelle scorse settimane all’audizione degli organismi professionali e sindacali direttamente interessati al problema, tra cui la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FNMOCeO), la quale ha presentato una proposta di particolare interesse, sottolineando la necessità di istituire un sistema organico in grado di assicurare la clinical governance a ogni livello decisionale del Ssn. Ne riportiamo i brani essenziali, tratti dall’articolo, a firma A. Bianco, apparso sul periodico “Professione” (n. 1/2005), Organo della Federazione.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!