Mondo Sanitario - n.08 - Settembre - 2005

05 - LEGGI E DECRETI

Convertito in legge il decreto Storace sui farmaci



Parole Chiave:

Il decreto-legge 27 maggio 2005, n. 87, emanato dal Governo nell’intento di contenere la spesa che grava sui cittadini relativamente ai farmaci non rimborsabili dal Ssn, è stato convertito nella legge 26 luglio 2005, n. 149, con le numerose modifiche e integrazioni scaturite dal dibattito parlamentare. In particolare, sono state introdotte alcune importanti precisazioni al testo originario (v. in questa Rivista, n. 5, maggio 2005, pag. 32), con la previsione di sanzioni a carico del farmacista che non fornisce al cliente il farmaco dal prezzo più basso, che sarà indicato d’ora in poi come “medicinale equivalente”. Inoltre, sono state dettate nuove norme per risolvere l’annoso problema delle confezioni monodose e per migliorare l’informazione in Braille in favore dei non vedenti. È stata infine disposta un’ulteriore proroga della possibilità, per i medici Ssn, di utilizzare il proprio studio privato per la libera professione intramuraria.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!