Mondo Sanitario - n.10 - Novembre - 2005

05 - GIURISPRUDENZA

La mancata interruzione della gravidanza, determinata da inadempimento colpevole del sanitario, può causare un danno risarcibile anche al padre del nascituro

(Corte di Cassazione, Sez. III civ. - Sent. n. 20320 del 20 ottobre 2005)

Parole Chiave:

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!