Mondo Sanitario - n.11 - Dicembre - 2005

01 - ANALISI E COMMENTI

01 - I livelli assistenziali e l’area aziendale a pagamento nell’esperienza toscana

C. Ciampalini, M. Dominijanni, G. Messina

Parole Chiave:

Gli attuali livelli di assistenza assicurati dal Ssn, ispirandosi al principio dell’universalismo sostenibile, garantiscono a tutti i cittadini soltanto le prestazioni essenziali in quanto rispondenti al criterio dell’appropriatezza sia delle cure, sia dell’impiego delle risorse. Per le prestazioni non più erogabili con oneri a carico del sistema pubblico, si apre per le Asl la possibilità di gestire servizi aggiuntivi a pagamento, con onere a carico del richiedente. Gli AA., richiamati i principi e le norme sui Lea e dopo un’attenta valutazione delle opportunità offerte alle Regioni dall’ampia autonomia decisionale riconosciuta loro in materia di organizzazione sanitaria dalla riforma del titolo V della Costituzione, illustrano il modello adottato in proposito dalla Regione Toscana e l’esperienza avviata dal 2003 presso l’Asl 11 di Empoli, evidenziandone prospettive e criticità.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!