Mondo Sanitario - n.01-02 - Gen-Feb - 2006

01 - ANALISI E COMMENTI

02 - Gestione integrata ospedale-territorio dei percorsi della riabilitazione

R. Ermini, D. Ciuffi, S. Bielli

Parole Chiave:

Il generale processo di riforma del welfare state, che interessa tutti i servizi pubblici, persegue, nella sanità, l’obiettivo di adeguare la strategia dell’offerta alle caratteristiche della domanda di assistenza e ai bisogni espressi dai cittadini attraverso l’ottimizzazione delle sinergie tra le risorse umane e organizzative del sistema, avuto riguardo alle risorse finanziarie disponibili. I concetti fondamentali introdotti a questo fine dalla riforma-ter sono quello della collaborazione partecipativa, che deve realizzarsi tra i protagonisti dell’intervento assistenziale nell’elaborazione e attuazione dei programmi per il miglioramento della salute; e quello dell’integrazione fra l’0spedale e il territorio e tra i servizi sanitari e quelli sociali per garantire al cittadino, con la prima, la continuità delle cure e, con la seconda, la globalità dell’intervento assistenziale. Le AA., alla luce di questi concetti e dei criteri adottati per la loro concreta applicazione, analizzano le soluzioni promosse nella Regione Umbria per pervenire a una efficace integrazione tra ospedale e territorio nel delicato settore della riabilitazione.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!