Mondo Sanitario - n.03 - Marzo - 2006

02 - ANALISI E COMMENTI

03 - Il controllo di qualità dei servizi esternalizzati

S. Venturini, F. Autieri, M. Dominijanni

Parole Chiave:

Nell’attuale contesto istituzionale e organizzativo del Ssn, le aziende sanitarie sono chiamate a realizzare, con le risorse loro assegnate, la più alta qualità del servizio reso alla cittadinanza, attraverso una gestione di tipo imprenditoriale, ossia utilizzando criteri organizzativo-gestionali mutuati dall’impresa privata. In questo quadro, alla dirigenza aziendale si richiedono scelte organizzative orientate alla flessibilità, anche con l’affidamento all’esterno almeno dei servizi di supporto, strumentali all’attività istituzionale. In questa azione di coinvolgimento dei privati rivestono importanza fondamentale sia la programmazione degli obiettivi da perseguire, sia il controllo dei risultati conseguiti attraverso l’esternalizzazione. Gli Autori analizzano la problematica inerente il controllo di qualità dei servizi acquisiti in outsourcing e presentano l’esperienza compiuta dall’Azienda ospedaliera di Perugia con l’esternalizzazione del servizio di igiene e pulizia delle proprie strutture.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!