Mondo Sanitario - n.03 - Marzo - 2006

04 - GIURISPRUDENZA

Rassegna di Giurisprudenza

a cura di R. Cursano

Parole Chiave:

Il servizio di guardia va computato per intero nell’orario lavorativo giornaliero e settimanale (Corte di Giustizia delle Comunità europee - Sent. del 1° dicembre 2005 nel procedimento C14/04)
Confermata dalla Suprema Corte la natura autonoma, para-subordinata, dei rapporti di convenzione con il Ssn (Corte di Cassazione, S.U. civ. - Sent. n.20344 del 21 ottobre 2005)
Il mago non può essere condannato per esercizio abusivo della professione medica (Corte di Cassazione, Sez. II pen. - Sent. n. 1862/2006)
L’optometrista, ancorché autorizzato a misurare la vista, rimane esercente di arte ausiliaria (Consiglio di Stato, Sez. VI - Sent. 4 ottobre 2005, n. 5297)
La distribuzione gratuita di un medicinale necessario al paziente in dialisi non viola le norme che riservano alle farmacie la vendita dei farmaci (Consiglio di Stato, Sez. V - Sent. n. 6346dell’11 novembre 2005)
Gli incarichi per turni di specialistica ambulatoriale possono essere conferiti anche a medici specialisti già addetti alla guardia medica o alla medicina dei servizi (T.A.R. Lazio, sez. III - Sent. 5 ottobre2005, n. 7836)
 

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!