Mondo Sanitario - n.04-05 - Apr-Mag - 2006

04 - PROFESSIONI SANITARIE

Ordini e albi delle professioni sanitarie. Possibile avviare un riordino organico dell’intero settore

M. Greco

Parole Chiave:

Sul finire della XIV Legislatura, in concomitanza con l’inconcludente dibattito politico-elettorale sulla sorte da riservare agli Ordini professionali, sono intervenuti alcuni atti normativi di particolare rilevanza per la regolamentazione delle attività sanitarie vecchie e nuove. In particolare, la legge n. 43 ha conferito al Governo, per l’istituzione degli Ordini e degli albi delle professioni sanitarie non mediche, una delega legislativa che, per l’ampiezza dei principi e criteri direttivi, potrebbe dare adito a un reale ammodernamento del tradizionale ordinamento, aprendo al tempo stesso, per le altre professioni operanti nella Sanità, a cominciare dalla professione medica, una seria prospettiva di adeguamento dei rispettivi ordinamenti alle esigenze della società e agli obiettivi del sistema sanitario.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!