Mondo Sanitario - n.04-05 - Apr-Mag - 2006

05 - GIURISPRUDENZA

Rassegna di Giurisprudenza

a cura di R. Cursano

Parole Chiave:

La materia dell’organizzazione del Servizio farmaceutico rientra nella competenza legislativa concorrente (Corte Costituzionale - Sentenza 10 marzo 2006, n. 87)
Le Regioni non possono istituire nuove professioni sanitarie (Corte Costituzionale - Sentenza 8 febbraio 2006, n. 40)
I divieti statali in materia di fumo non possono essere derogati dalle Regioni (Corte Costituzionale - Sentenza 16 febbraio 2006, n. 59)
Prestazioni lavorative di fatto reseda un medico di medicina generale convenzionato ultramassimalista (Corte di Cassazione, Sez. lav., - Sentenza n. 6260 del 21 marzo 2006)
Il nesso di causalità in eventi dannosi causati dal medico deve fondarsi su un serio e ragionevole criterio di probabilità scientifica (Corte di Cassazione, Sez III civ. – Sentenza n. 22894 dell’11 novembre 2005)
Le convenzioni tra i medici civili e l’amministrazione militare non possono convertirsi in rapporti di lavoro a tempo indeterminato (Corte di Cassazione, S.U. – Sentenza n. 2045 del 31 dicembre 2006)
Sul riconoscimento della malattia di Parkinson come dovuta a causa di servizio (Consiglio di Stato, Sez. V - Sentenza n. 689 del 20 febbraio 2006)
Non è valido il certificato medico per l’assistenza al voto se privo dell’indicazione della specifica patologia (Consiglio di Stato, Sez. V - Sentenza n. 1439 del 20 marzo 2006)

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!