Mondo Sanitario - n.06-07 - Giu-Lug - 2006

02 - ANALISI E COMMENTI

02 - Le Società della Salute. Il nuovo modello toscano per il distretto e per il governo clinico

G.C. Carnevale, A. Mercone, G. Messina, D. Di Bisceglie

Parole Chiave:

Le modifiche di tipo federalistico introdotte nell’ordinamento costituzionale hanno impresso ulteriore impulso all’evoluzione del sistema sanitario nazionale orientata, secondo le indicazioni dalla riforma-ter, alla gestione integrata della sanità pubblica territoriale, sulla base di proficue sinergie tra Comuni e Aziende usl. In questo quadro, la Regione Toscana, come ben noto ai Lettori di questa Rivista, ha affidato la sperimentazione di questa fondamentale modalità gestionale alle “Società della Salute”. L’ulteriore contributo sul tema, che pubblichiamo in questo numero, approfondisce il ruolo del nuovo organismo territoriale e del connesso Piano integrato di salute, sotto il profilo della governance dell’assistenza socio sanitaria integrata.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!