Mondo Sanitario - n.09 - Ottobre - 2006

02. - STUDI E RICERCHE

L’assistente gestionale nell’azienda sanitaria

S. Scarselli, M. Cecchini, M. Dominijanni

Parole Chiave:

L’adozione del modello aziendalistico per la gestione delle strutture sanitarie e la riorganizzazione di queste secondo il modello dipartimentale hanno fatto emergere l’esigenza di misurare i risultati conseguiti dalle decisioni assunte dal management direzionale ai vari livelli di responsabilità. La nuova organizzazione, se da una parte ha arricchito il ruolo della dirigenza medica, dall’altra ha comportato per essa l’assunzione di obblighi amministrativo-gestionali del tutto nuovi, un tempo estranei alle tradizionali funzioni cliniche. Nasce così il progetto di inserire all’interno della struttura dipartimentale un operatore in possesso di specifiche competenze giuridico-amministrative e gestionali e, quindi, in grado di curare le complesse relazioni connesse all’adempimento di tali obblighi. Gli AA. illustrano la sperimentazione di questa nuova figura compiuta presso un dipartimento dell’ospedale S. Giuseppe di Empoli.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Area Abbonati

Abbonati ora!