Democrazia e sviluppo del modello di leadership nelle organizzazioni sanitarie


GABRIELE GIUSEPPE PEPE
Msc Health Economics and Management, Collaboratore Amministrativo Professionale AGENAS

 

Riassunto: La leadership in sanità rappresenta un argomento gravemente sottovalutato poiché l’attenzione dei medici è quasi sempre, se non solo, concentrata sull’ottenimento della leadership e non su cosa significhi essere leader, quali meriti fondano il riconoscimento alla leadership ed a quali scopi la leadership sia funzionale. Vi è l’errata convinzione che le qualità della leadership possano essere acquisite sostanzialmente nell’agone quotidiano dell’attività lavorativa e che sia sufficiente nel completare questa esperienza la partecipazione ad un corso di formazione manageriale, ottenuta la nomina a direttore di unità operativa complessa. Indipendentemente dal modello di leadership che si desidera esprimere, emerge sempre più la rilevanza di una leadership democratica nella quale la differenza di potere tra i membri non è determinante poiché leader e membri sono considerati degli eguali, i collaboratori sono incoraggiati nell’espressione, nell’analisi e nella condivisione delle idee e nel confronto, per assumere l’insieme delle informazioni e scegliere al meglio. In questa concettualizzazione gli input apprezzati dai membri del gruppo sono inseriti in un percorso che favorisce verità e stimola fortemente la creatività e l’empowerment degli stessi e la costruzione del team. Soprattutto riduce la tendenza all’autoreferenzialità, i distinguo e le discriminazioni di ogni tipo. Questo modello si concilia altresì con la necessità dell’affermazione nella pratica medica di un concetto di leadership diffusa, socialmente responsabile, poiché tutti i medici dirigenti partecipano e determinano il successo dell’organizzazione mediante il raggiungimento degli obiettivi e la realizzazione della missione aziendale. Emerge anche la necessità che gli obiettivi della leadership debbano essere allocati in un modello integrato di sanità pubblica a lungo termine nella quale considerare il corso della vita e non cure frammentarie per epoche diverse della vita indicando che la salute individuale, la salute nei soggetti affetti da malattie croniche e l’equità di accesso alla cura sono strettamente collegati e dipendenti da multipli fattori di rischio, che si manifestano in maniera diversa nelle differenti fasi della vita.

Parole chiave: sistema sanitario, democrazia, autoritarismo, modello di leadership

Abstract: Leadership in healthcare is a seriously underestimated topic since the attention of doctors is almost always, if not only, focused on obtaining leadership and not on what it means to be a leader, what merits are based on recognition of leadership and for what purposes leadership be functional. There is the mistaken belief that leadership qualities can be acquired substantially in the daily routine of work and that it is sufficient to complete this experience by participating in a managerial training course, once the appointment as director of a complex operating unit is obtained. Regardless of the leadership model you want to express, the relevance of a democratic leadership is increasingly emerging in which the difference in power between the members is not decisive since leaders and members are considered equals, collaborators are encouraged in the expression, in the analysis and sharing of ideas and comparison, to take all the information and choose the best. In this conceptualization, the inputs appreciated by the group members are inserted in a path that favors truth and strongly stimulates their creativity and empowerment and team building. Above all, it reduces the tendency to self-referentiality, distinctions and discrimination of all kinds. This model is also reconciled with the need for the affirmation in medical practice of a concept of widespread, socially responsible leadership, since all the managing doctors participate and determine the success of the organization through the achievement of the objectives and the realization of the corporate mission.
    This model is also reconciled with the need for the affirmation in medical practice of a concept of widespread, socially responsible leadership, since all the managing doctors participate and determine the success of the organization through the achievement of the objectives and the realization of the corporate mission. There is also a need for leadership goals to be allocated to an integrated long-term public health model in which to consider the course of life and not fragmented care for different periods of life, indicating that individual health, health in subjects affected by chronic diseases and equity of access to care are closely linked and dependent on multiple risk factors, which manifest themselves in different ways at different stages of life.

Key words: leadership, health system, democracy, authoritarianism, leadership model

Registrati per leggere il seguito...

Per visualizzare gli ultimi aggiornamenti del Codice dell'Ospedalità Privata
Clicca qui

Quaderni OS - A chi interessa il benessere del medico

cop quad os pepedi Gabriele Giuseppe Pepe e Franco Pepe

2022, pagg. 164, versione pdf € 15,00 - versione cartacea € 28,00 - © FRG Editore, Roma

Versione pdf € 15,00

Codice offerta

Versione Cartacea € 28,00

Codice offerta
>>

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste