La stratificazione dei consumi diretti sanitari per fasce d’età nell’ASUR Marche

 

ROBERTO GRINTA
Direttore UOC Farmacia e budget Medicina generale AV2 Jesi - ASUR Marche

 

Riassunto: Conoscere i reali fabbisogni sanitari di una popolazione e stratificarli per fasce d’età può far emergere come i consumi di assistenza ospedaliera ed assistenza farmaceutica possano incidere sull’incremento della spesa sanitaria diretta. Si può confrontare l’indice di natalità di vecchiaia, di mortalità e l’indice di popolazione attiva, con il PIL, ed il finanziamento al Servizio Sanitario Nazionale (pubblico e privato), versus il reale incremento annuale di consumo diretto delle risorse sanitarie. Il percorso potrebbe attivare un’analisi incrementale che può evidenziare come l’offerta a volte non risponde alla reale domanda. Il SSN è un sistema universalistico che deve e dovrà continuare a garantire e tutelare la salute pubblica a tutti i cittadini italiani anche nei prossimi anni, soprattutto in una popolazione che presenta un indice di invecchiamento in costante aumento, per cui formulare politiche assistenziali che prendano in considerazione come il consumo diretto di risorse sanitarie cambia durante la fasi dell’età ed incrociando questi con i big data, sarà possibile formulare delle teorie con un approccio matematico che forse si differenzierà dal solo finanziamento per DRG e/o assistito pesato per classi di età, garantendo i Livelli Essenziali Assistenziali.

Parole chiave: fasce d’età, invecchiamento della popolazione, ricoveri e farmaceutica per età

Registrati per leggere il seguito...

Quaderni OS - Considerazioni e riflessioni su PNRR e Organizzazione Sanitaria

quaderni os nonisdi Marino Nonis

2021, pagg. 72, versione pdf € 15,00 - versione cartacea € 28,00 - © FRG Editore, Roma

Versione pdf € 15,00

Codice offerta

Versione Cartacea € 28,00

Codice offerta


Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste