La gestione del COVID-19 nella residenzialità per gli anziani e per i pazienti fragili. Il case study del modello della ASL Rieti

 

ANTONELLA STEFANIA MORGANTE
Dirigente Medico specialista in Igiene e Sanità Pubblica - Staff Direzione Sanitaria, ASL Rieti

ANNA PETTI
Direttore Amministrativo, ASL Rieti

MARIA CRISTINA CORDONI
Dirigente medico UOC Medicina Interna, ASL Rieti

MARINELLA D’INNOCENZO
Direttore Generale ASL Rieti

ASSUNTA DE LUCA
Direttore Sanitario ASL Rieti

MICHELE CIRO TOTARO
Responsabile UOS Assistenza Domiciliare Aziendale

 

Riassunto: Una delle numerose criticità che la pandemia Covid-19 ha evidenziato sull’intero territorio nazionale è quella legata alla residenzialità per gli anziani e per i pazienti fragili. Il presente lavoro vuole fornire una rappresentazione, in termini economico-gestionali ed organizzativi, di un case study di gestione di alcune case di riposo nel territorio della ASL Rieti, con particolare riferimento alla trasformazione di due di esse in presidi territoriali COVID. Molto importante per la sua connotazione d’innovazione organizzativa finalizzata alla tutela e alla protezione dei pazienti più fragili durante la prima fase dell’emergenza, questa esperienza si è inoltre rivelata fondamentale per una più veloce predisposizione e nella riproposizione del modello assistenziale nel corso dell’attuale fase pandemica.

Tag: COVID-19, pandemia, SARS-CoV-2, emergenza sanitaria, RSA, SSA

Registrati per leggere il seguito...

Quaderni OS - Considerazioni e riflessioni su PNRR e Organizzazione Sanitaria

quaderni os nonisdi Marino Nonis

2021, pagg. 72, versione pdf € 15,00 - versione cartacea € 28,00 - © FRG Editore, Roma

Versione pdf € 15,00

Codice offerta

Versione Cartacea € 28,00

Codice offerta


Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste