Mondo Sanitario - n.06 - Giugno - 2014

1. I modelli organizzativi ex D.Lgs. 231/2001

1.3 Il Ruolo dell’Organismo di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/2001

M.G. Boni

Parole Chiave:

L’Organismo di Vigilanza quale elemento essenziale ed indispensabile, insieme all’adozione di idonei modelli di organizzazione e di gestione, per l’esonero dalla responsabilità delle strutture sanitarie private, accreditate e non, che si confrontano con il processo di adeguamento al D.Lgs. 231/2001 in materia di responsabilità amministrativa degli Enti. All’interno del contesto di riferimento del settore sanitario, caratterizzato da problematiche e rischi specifici, le scelte sulla composizione dell’Organismo di Vigilanza, i criteri di nomina e le regole generali di funzionamento sono i punti principali, trattati all’interno del presente lavoro, sui quali le Società devono essere in grado di fare le corrette valutazioni e quindi effettuare le efficaci scelte attuative all’interno delle singole organizzazioni aziendali affinché l’ente possa invocare l’esimente.

Non sei autorizzato al download di questo articolo in formato PDF!

Quaderni OS - Considerazioni e riflessioni su PNRR e Organizzazione Sanitaria

quaderni os nonisdi Marino Nonis

2021, pagg. 72, versione pdf € 15,00 - versione cartacea € 28,00 - © FRG Editore, Roma

Versione pdf € 15,00

Codice offerta

Versione Cartacea € 28,00

Codice offerta


Area Abbonati

Abbonati ora!