Il dolore nel paziente pediatrico: dalla teoria alla pratica

 

ALESSIA MARINO
Infermiera pediatrica, AORN Santobono Pausillipon, Napoli

MADDALENA CHIANESE
Infermiera pediatrica, AORN Santobono Pausillipon, Napoli

 

Riassunto: La cura del dolore implica raccogliere informazioni sia sulle cause fisiche che sugli stimoli emotivi e psichici che ne influenzano la percezione individuale. Il trattamento del dolore implica sia l’utilizzo di opportuni trattamenti, che la valutazione della loro efficacia, al fine di operare strategie alternative quando i suddetti non sono adeguati. La ricerca, basata su un approccio survery, è stata condotta con l’intento di valutare il grado di conoscenza degli infermieri sulla gestione infermieristica del dolore nel bambino in un reparto pediatrico al fine di proporre una serie di interventi migliorativi ed individuare eventuali criticità. Per la finalità dello studio è stato utilizzato un questionario somministrato ad un campione causale di 143 infermieri italiani con esperienza lavorativa. Dai dati emerge lo scarso utilizzo delle scale di rilevazione del dolore, delle tecniche non farmacologiche nonché la non esistenza nei reparti di protocolli per la gestione del dolore. È certamente difficile modificare cultura e prassi consolidate, ma formazione, informazione e ricerca costituiscono i mezzi su cui impostare il nostro lavoro futuro.

Parole chiave: survey, infermiere pediatrico, dolore, scale del dolore, formazione

Registrati per leggere il seguito...

Per visualizzare gli ultimi aggiornamenti del Codice dell'Ospedalità Privata
Clicca qui

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste