Rassegna di Giurisprudenza


a cura di Mario Greco
Esperto di Legislazione sanitaria

 

Sommario:
Accurata analisi della Corte di legittimità sulle ipotesi di danni risarcibili per mancanza di adeguato consenso informato
- (Corte di Cassazione, Sezione III civile - Sentenza 4 dicembre 2018, n. 31234)
Il medico di base, in quanto primo ad intervenire, è sempre tenuto a verificare le condizioni della paziente e a promuovere gli ulteriori interventi diagnostici e terapeutici necessari - (Corte di Cassazione, Sezione IV penale - Sentenza 26 gennaio 2018, n. 3869)
Incorre in responsabilità penale il medico del Pronto Soccorso che ometta accertamenti appropriati per una puntuale diagnosi della grave patologia lamentata dal paziente - (Corte di Cassazione, Sezione IV penale - Sentenza 30 maggio 2018, n. 24372)
Il datore di lavoro non può, con decisione unilaterale e immotivata, adibire il lavoratore a mansioni inferiori a quelle sue proprie, né modificarne in peggio l’orario di lavoro - (Corte di Cassazione, Sezione Lavoro - Sentenza 3 luglio 2018, n. 17365) 

Registrati per leggere il seguito...

Area Abbonati

Abbonati ora!

Cerca nelle riviste